Polizia Municipale, sequestrata un’area di 40mila metri qudrati

Sequestrata un’area di 40mila metri quadrati dove sono in corso i lavori per la realizzazione di un agriturismo a Casalnuovo. L’operazione della Polizia Municipale, diretta da Fulvio Testaverde,  si è conclusa ieri a seguito di un’attività d’indagine dei Caschi Bianchi. Gli investigatori, che seguivano le segnalazioni circa i movimenti che c’erano sull’area, durante dei controlli hanno scoperto la presenza di 500 metri cubi di inerti da demolizione sparsi sul terreno presumibilmente utilizzati per riempire le fondamenta di quattro edifici in costruzione per la costruzione dell’agriturismo. “Una brillante operazione della Municipale – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Mary Chiarolanza – c’è massima attenzione su queste tematiche da parte dell’amministrazione. In questi giorno sul territorio cominceranno la loro attività dei volontari ambientali che aiuteranno la Municipale nelle segnalazioni e sulle attività di controllo del territorio”.