Tumori, il Comune introduce il contributo per l’acquisto di parrucche

La città di Casalnuovo di Napoli ha stanziato un contributo economico per aiutare le persone malate di tumore, che hanno perso i capelli a causa di trattamenti chemioterapici, ad acquistare una parrucca e ad affrontare in maniera più serena le cure. Lo ha reso noto il sindaco Massimo Pelliccia attraverso la sua pagina Facebook, evidenziando che “E’ fondamentale sostenere sia economicamente che psicologicamente le donne che lottano contro il cancro”. “Si tratta di una precisa scelta politica – ha spiegato il sindaco – che riconosce lo stato patologico della perdita dei capelli (alopecia), in conseguenza di trattamenti chemioterapici, prevedendo il diritto a ottenere dal Comune un contributo economico per l’acquisto di una parrucca”. L’obiettivo è quello d aiutare i pazienti oncologici a  superare un momento particolare della vita, ponendo grande attenzione anche ad aspetti che possono apparire secondari, ma che di fatto non lo sono perché strettamente legati alla sfera psicologica e alla dignità della persona. “Il messaggio che vogliamo dare – ha aggiunto il primo cittadino – è che non  intendiamo lasciare  indietro nessuno e che siamo sempre pronti a sostenere chi è più fragile”. La deliberazione di giunta comunale,  proposta dall’assessore alle Politiche Sociali Luigi Massimo Pirozzi, è stata approvata questa settimana. A breve sul sito del Comune di Casalnuovo sarà possibile scaricare il modello di domanda per richiedere l’agevolazione.